Gli Enti locali -Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web
Benvenuto nel sito
Cliccando su Registrare potrai registrarti gratuitamente, partecipare ai forum e scaricare gli allegati .
Se sei gia' registrato cliccando su Connessione potrai inserire la tua ID e la password e connetterti.
Se non vuoi piu' che questo messaggio compaia clicca su Non esporre piu' e potrai navigare nel sito come ospite .
Buona navigazione.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

durc e verifica delle dichiarazioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

durc e verifica delle dichiarazioni

Messaggio  ragioniere il Ven 11 Mag 2012 - 11:00

questo ente in sede di pagamento ha acquisito da una ditta l'autocertificazione in materia di Durc, attivandosi successivamente alla verifica della dichiarazione presso l'INPS. L'esito della verifica attesta la non regolarità ai fini del Durc . Cosa deve fare l'ufficio che ha provveduto al pagamento in presenza di una dichiarazione non veritiera? grazie

ragioniere

Messaggi: 609
Data d'iscrizione: 19.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: durc e verifica delle dichiarazioni

Messaggio  ragioniere il Ven 11 Mag 2012 - 11:06

ragioniere ha scritto:questo ente in sede di pagamento ha acquisito da una ditta l'autocertificazione in materia di Durc, attivandosi successivamente alla verifica della dichiarazione presso l'INPS. L'esito della verifica attesta la non regolarità ai fini del Durc . Cosa deve fare l'ufficio che ha provveduto al pagamento in presenza di una dichiarazione non veritiera? grazie
si tratta di prestazione di servizi di importo inferiore a 20.000,00 euro.

ragioniere

Messaggi: 609
Data d'iscrizione: 19.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Durc

Messaggio  Paolo Gros il Ven 11 Mag 2012 - 11:18

E' violazione penale:
L'art. 316 ter codice penale punisce chiunque mediante l'utilizzo o la presentazione di dichiarazioni o di documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero mediante l'omissione di informazioni dovute, consegue indebitamente, per se' o per altri, contributi, finanziamenti,mutui agevolati o altre erogazioni dello stesso tipo, comunque denominate, concessi o erogati dallo Stato, da altri enti pubblici o dalle Comunita' europee.
L'art. 316 ter codice penale punisce chiunque mediante l'utilizzo o la presentazione di dichiarazioni o di documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero mediante l'omissione di informazioni dovute, consegue indebitamente, per sé o per altri, contributi, finanziamenti, mutui agevolati o altre erogazioni dello stesso tipo, comunque denominate, concessi o erogati dallo Stato, da altri enti pubblici o dalle Comunità europee.

Quando il vantaggio sia inferiore a 3999 euro la condotta non costituisce reato.

Diventa quindi molto rilevante la distinzione della fattispecie da quella della truffa: ove non ne ricorrano gli estremi, il fatto è punito più lievemente, per i fatti di poca entità addirittura non dalla legge penale.

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 50935
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum