Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Comodato e assimilazione abitazione principale in ambito tasi
Gio 11 Giu 2015 - 0:07 Da lukluk

» Incompatibilità
Dom 7 Giu 2015 - 12:32 Da SIMO54

» Incompatibilità
Dom 7 Giu 2015 - 12:31 Da SIMO54

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:34 Da messocomunale

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:34 Da messocomunale

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:33 Da messocomunale

» Leasing in costruendo art 160-bis Codice Appalti
Lun 18 Mag 2015 - 12:33 Da ororlando

» Leasing in costruendo art 160-bis Codice Appalti
Lun 18 Mag 2015 - 12:32 Da ororlando

» protocollo d'intesa per utilizzo graduatoria concorsuale
Ven 3 Apr 2015 - 17:22 Da beps

» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:11 Da LAURADAN

» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:10 Da LAURADAN

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

stipendi e imponibile cpdel a seguito malattia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

stipendi e imponibile cpdel a seguito malattia

Messaggio  ori67 il Mar 21 Feb 2012 - 1:55

Salve sto elaborando gli stipendi e ad uno di questi ho effettuato decurtazioni per 3 giorni di malattia. Nell'elaborazione stipendiale l'imponibile Cpdel è differente dall'imponibile fondo credito, proprio dell'importo esatto della decurtazione effettuata. E' esatto? Non dovrebbero essere identici?Grazie

ori67

Messaggi: 243
Data d'iscrizione: 11.06.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stipendi e imponibile cpdel a seguito malattia

Messaggio  an.bal il Mar 21 Feb 2012 - 3:12

prova a verificare se la procedura ragiona inquesto modo

imponibile cpdel c/ditta = imponibile fondo credito + integrazione importo decurtazione

imponibile cpdel c/dipe = imponibile fondo credito - importo decurtazione


an.bal

Messaggi: 1855
Data d'iscrizione: 31.08.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stipendi e imponibile cpdel a seguito malattia

Messaggio  Patricia il Mar 21 Feb 2012 - 3:46

Ai fini operativi, l'Inpdap precisa che, a fronte della decurtazione della retribuzione a causa della malattia nei limiti dei primi 10 giorni, l'imponibile contributivo non diminuisce nella stessa misura.

Conseguentemente, i contributi vanno calcolati (e versati) sulla retribuzione cosiddetta «virtuale» e corrispondente a quella che avrebbe percepito il dipendente se fosse rimasto in servizio. Parimenti, aggiunge l'Inpdap, non viene ridotto l'imponibile su cui calcolare il contributo dello 0,35% che va versato a favore della gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, nonché l'eventuale contribuzione a favore dell'assicurazione sociale vita.


L'Inpdap, infine, precisa che anche per quanto attiene i riflessi ai fini tfr e tfs le nuove norme non hanno nulla innovato. Con la conseguenza che le pa, nel caso di decurtazione della retribuzione a un dipendente in malattia, dovranno continuare a versare i contributi ex Enpas o ex Inadel in misura piena, ossia sull'intera retribuzione «virtuale».





Patricia

Messaggi: 120
Data d'iscrizione: 29.07.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stipendi e imponibile cpdel a seguito malattia

Messaggio  an.bal il Mar 21 Feb 2012 - 3:50

Patricia ha scritto:Ai fini operativi, l'Inpdap precisa che, a fronte della decurtazione della retribuzione a causa della malattia nei limiti dei primi 10 giorni, l'imponibile contributivo non diminuisce nella stessa misura.

Conseguentemente, i contributi vanno calcolati (e versati) sulla retribuzione cosiddetta «virtuale» e corrispondente a quella che avrebbe percepito il dipendente se fosse rimasto in servizio. Parimenti, aggiunge l'Inpdap, non viene ridotto l'imponibile su cui calcolare il contributo dello 0,35% che va versato a favore della gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, nonché l'eventuale contribuzione a favore dell'assicurazione sociale vita.


L'Inpdap, infine, precisa che anche per quanto attiene i riflessi ai fini tfr e tfs le nuove norme non hanno nulla innovato. Con la conseguenza che le pa, nel caso di decurtazione della retribuzione a un dipendente in malattia, dovranno continuare a versare i contributi ex Enpas o ex Inadel in misura piena, ossia sull'intera retribuzione «virtuale».





Very Happy

an.bal

Messaggi: 1855
Data d'iscrizione: 31.08.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum