Gli Enti locali -Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web
Benvenuto nel sito
Cliccando su Registrare potrai registrarti gratuitamente, partecipare ai forum e scaricare gli allegati .
Se sei gia' registrato cliccando su Connessione potrai inserire la tua ID e la password e connetterti.
Se non vuoi piu' che questo messaggio compaia clicca su Non esporre piu' e potrai navigare nel sito come ospite .
Buona navigazione.
Argomenti simili
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

anticipo TFR?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

anticipo TFR?

Messaggio  silviata il Mer 8 Feb 2012 - 13:06

Ciao. Vorrei sapere se posso avere un anticipo sulla liquidazione per l'acquisto della prima casa. In alternativa esiste una forma di credito "agevolato" (rispetto magari ai tassi dei mutui bancari) a cui accedere presso l'INPDAP o l'INPS. Sono dipendente comunale dal 1993.
Grazie!

silviata

Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 08.02.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo TFR?

Messaggio  dibben il Mer 8 Feb 2012 - 13:46

Per il settore pubblico a differenza del privato non è prevista l'anticipazione del TFR o TFS.
Puoi fare istanza all'INPDAP e chiedere un mutuo per acquisto prima casa., sul sito dell'INPDAP ci sono tutte le informazioni in merito
.

dibben

Messaggi: 675
Data d'iscrizione: 02.06.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo TFR?

Messaggio  silviata il Mer 8 Feb 2012 - 14:19

Quindi tutta la propagandata parificazione tra privato e pubblico (c'è una rassegna stampa notevole, in merito!) si applica solo in parte? Mad
Grazie comunque per la velocissima risposta.

silviata

Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 08.02.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo TFR?

Messaggio  Patricia il Gio 9 Feb 2012 - 11:47

un'altra strada c'è:

Due dipendenti pubblici, marito e moglie, si sono visti riconoscere dal Giudice del lavoro di Firenze il diritto ad ottenere dall'INPDAP l'anticipazione del trattamento di fine rapporto (TFR) per poter acquistare la prima casa. Sembra niente, ma è la prima sentenza in materia mai pronunciata in Italia. Ed è una sentenza dalla portata, in un certo senso, rivoluzionaria perché riconosce l'esistenza di un diritto che non può essere negato per il solo fatto che non sono state emanate disposizioni attuative e regolamentari.
Gli avvocati Andrea Pettini e Pietro Rizzo, che hanno assistito i due coniugi nella causa, prevedono che presto molti altri dipendenti pubblici intraprenderanno la stessa battaglia.
I due coniugi che hanno vinto la causa si sono trovati in una situazione molto difficile. Lui è dipendente del Ministero della Giustizia, lei dell'Università. Guadagnano poco più di mille euro al mese a testa e hanno un figlio di 19 anni che studia. Per molti anni hanno vissuto in affitto, e da molti anni erano sotto sfratto. Il 10 marzo 2005 hanno acquistato un appartamento e contemporaneamente hanno contratto un oneroso mutuo. Dal 31 maggio 2005 hanno cominciato a versare una rata mensile di 1.146 euro. Per riuscire a sopportare queste ingenti spese, avevano chiesto all'INPDAP l'anticipo della liquidazione. Ma il 26 aprile 2005 l'INPDAP ha respinto le loro richieste. Loro non si sono arresi e hanno dato battaglia.
Erano convinti di avere ragione perché il Decreto Legislativo 80 del 1998 ha privatizzato il rapporto di pubblico impiego, e il Decreto Legislativo 165 del 2001 ha stabilito che "i rapporti di lavoro per i dipendenti delle amministrazioni pubbliche sono disciplinati dalle disposizioni del Capo I, Titolo II del Libro V del Codice Civile", incluso l'articolo 2120 (Disciplina del trattamento di fine rapporto): in tal modo è stata estesa al pubblico impiego la disciplina relativa al TFR già in vigore per i dipendenti privati. Prima di allora soltanto loro potevano chiedere l'anticipo di parte della liquidazione. Ma con la privatizzazione del rapporto di pubblico impiego questo diritto si è esteso anche ai dipendenti pubblici. E uno dei casi in cui il Codice Civile stabilisce il diritto a richiedere la anticipazione del TFR è proprio quello dell'acquisto della prima casa.
Gli enti pubblici non si sono attrezzati. Non sono state emesse norme attuative. Ma - come è stato detto dallo stesso Tribunale di Firenze in un'altra sentenza - "l'esercizio del diritto scaturente direttamente dalla legge non può essere soppresso in mancanza della regolamentazione governativa". E ora che il Giudice del lavoro Daniela Lococo ha dichiarato l'esistenza del diritto dei due dipendenti pubblici alla anticipazione del TFR, l'INPDAP e lo Stato dovranno prenderne atto.

Patricia

Messaggi: 120
Data d'iscrizione: 29.07.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo TFR?

Messaggio  silviata il Gio 9 Feb 2012 - 12:23

Ancora grazie. Ovviamente non ho intenzione di intentare una causa quando le spese legali potrebbero essere almeno uguali all'importo del TFR! Però terrò d'occhio le novità eventuali in materia da parte dell'INPDAP.

Silvia

silviata

Messaggi: 3
Data d'iscrizione: 08.02.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

anticipo buona uscita dipendenti statali

Messaggio  sorbello giovanni il Sab 29 Set 2012 - 16:55

silviata ha scritto:Ciao. Vorrei sapere se posso avere un anticipo sulla liquidazione per l'acquisto della prima casa. In alternativa esiste una forma di credito "agevolato" (rispetto magari ai tassi dei mutui bancari) a cui accedere presso l'INPDAP o l'INPS. Sono dipendente comunale dal 1993.
Grazie!
ciao io vorrei sapere se posso avere l'anticipo della buona uscita considerando che ho debiti e devo sposare due figli e non posso fare altri prestiti...sono un carabinieri con trent'anni di servizio affettivo..caso positivo cosa devo fare

sorbello giovanni

Messaggi: 1
Data d'iscrizione: 29.09.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

TFR

Messaggio  Paolo Gros il Dom 30 Set 2012 - 8:25

Come detto per il settore pubblico a differenza del privato non è prevista l'anticipazione del TFR o TFS

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 47740
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum