Gli Enti locali -Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web
Benvenuto nel sito
Cliccando su Registrare potrai registrarti gratuitamente, partecipare ai forum e scaricare gli allegati .
Se sei gia' registrato cliccando su Connessione potrai inserire la tua ID e la password e connetterti.
Se non vuoi piu' che questo messaggio compaia clicca su Non esporre piu' e potrai navigare nel sito come ospite .
Buona navigazione.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Lavoratori Socialmente utili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lavoratori Socialmente utili

Messaggio  rag001 il Mer 15 Dic 2010 - 19:41

Un Comune inferiore a 5000 abitanti ha ricevuto rischiesta di trasferimento da parte di un lavoratore socialmente utile (attualmente è in attività presso un altro Comune).
Il Comune ricevente quali norme deve osservare per dare corso positivamente a tale richiesta precisando, inoltre, che il Comune per tale trasferimento sosterà un costo limitato (circa 4.000,oo euro per anno).

rag001

Messaggi: 324
Data d'iscrizione: 15.12.10
Età: 49
Località:

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

LSU

Messaggio  Paolo Gros il Mer 15 Dic 2010 - 20:21

A come e' posto il quesito la risposta non puo' che essere negativa.
Nel diritto il principio della mobilita' non e' applicabile ai lavoratori SU.
La normativa definisce ” Lavori socialmente utili” le attività che hanno per oggetto la realizzazione di opere e la fornitura di servizi di utilità collettiva .
Gli stessi vengono attivati da amministrazioni pubbliche, da enti pubblici economici, da società a totale o prevalente partecipazione pubblica, dalle cooperative che gestiscono servizi socio sanitari e educativi (cooperative sociali di tipo A) e dalle cooperative sociale aventi come scopo lo svolgimento di attività diverse, agricole, industriali, commerciali o di servizi, finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (cooperative sociali di tipo di tipo A) e dalle cooperative sociale aventi come scopo lo svolgimento di attività diverse, agricole, industriali, commerciali o di servizi, finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (cooperative sociali di tipo
I soggetti utilizzabili nei lavori socialmente utili sono:

1.lavoratori in cerca di prima occupazione o disoccupati iscritti da più di 2 anni nelle liste del collocamento;
2.lavoratori iscritti nelle liste di mobilità non percettori dell’indennità di mobilità o di altro trattamento speciale di disoccupazione;
3.lavoratori iscritti nelle liste di mobilità e percettori dell’indennità di mobilità o di altri trattamento speciale di disoccupazione;
4.lavoratori che godono del trattamento straordinario di integrazione salariale sospesi a zero ore;
5.gruppi di lavoratori espressamente individuati in accordi per la gestione di esuberi nel contesto di crisi aziendali, di settore e di area;
6.categorie di lavoratori individuate, anche per specifiche aree territoriali, mediante delibera della Commissione Regionale per l’impiego, anche ai sensi dell’articolo 25, comma 5, lettera c), della legge 23 luglio 1991, n. 223;
7.persone detenute per le quali sia prevista l’ammissione al lavoro esterno come modalità del programma di trattamento .
Inoltre si evidenzia che l’ utilizzazione dei lavoratori nei L.S.U. non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro e non comporta la sospensione e la cancellazione dalle liste di collocamento o dalle liste di mobilità. L’ingiustificato rifiuto dell’assegnazione alle attività di cui ai progetti di L.S.U., da parte di percettori di trattamenti previdenziali comporta la perdita del trattamento e la cancellazione dalle liste di mobilità.

Cio' stante si precisa che le principali fonti normative in materia di lsu sono costituite dai seguenti provvedimenti :
FONTI NORMATIVE IN MATERIA DI LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI
D.Lgs. 468/97: Revisione della disciplina sui lavori socialmente utili, a norma dell'articolo 22 della legge 24 giugno 1997, n. 196.
(formato pdf 68 KB)
L. 144/99: Misure in materia di investimenti, delega al Governo per il riordino degli incentivi all'occupazione e della normativa che disciplina l' INAIL, nonché disposizioni per il riordino degli enti previdenziali.
(formato pdf 42 KB)
L. 388/2000: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2001).
(formato pdf 19 KB)
D.Lgs. 81/2000: Integrazioni e modifiche della disciplina dei lavori socialmente utili, a norma dell'articolo 45, comma 2, della legge 17 maggio 1999, n. 14.
(formato pdf 38 KB)
L. 350/2003 art.3 c.76, 77, 82: Legge Finanziaria 2004. Disposizioni in materia di oneri sociali e di personale e per il funzionamento di amministrazioni ed enti pubblici.
Decreto Ministeriale 31/03/04: Criteri relativi all'assegnazione di risorse, di cui all'art. 3, comma 82 della legge 24 dicembre 2003, n. 350.
(formato word 31 KB)
Sentenza S.U. Cassazione n.3508/05: Chiarimento sulla natura del rapporto di lavoro LSU.
(formato pdf 30 KB)
L.266/2005 art.1 c.430: Legge Finanziaria 2005: proroga LSU per il 2006.
(formato pdf 12 KB)
L.296/2006 art.1 c.1166: Legge Finanziaria 2007: proroga LSU per il 2007.
Circolare Min.Lavoro 5 giugno 2007: assunzioni LSU nei piccoli comuni

In particolare occorre attivare la progettualita' per LSU presso l'ente ed a tal fine occorre osservare il dettao del D.Lgs. 468/97.

Al seguente link e' possibile reperire tutta la documentazione suespressa :

http://www.provincia.torino.it/sportello-lavoro/normativa/lsu/index


Nel concreto non e' il singolo LSU a richiedere la sede lavorativa ( e tanto meno un trasferimento) ma l'ente a mettere in essere la progettualita' SU ed a vedersi assegnare i lavoratori da selezionare ex art.16 Legge 28 febbraio 1987, n. 56 (in Gazz. Uff., 3 marzo, n. 51, Norme sull'organizzazione del mercato del lavoro – testo modificato dall’art. 8, d. lgs. n. 297 del 2002), dopo l'approvazione dei progetti da parte della commissione Regionale per l'impiego , da parte della commissione provinciale per l'impiego .



Paolo Gros
Admin

Messaggi: 50935
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavoratori Socialmente utili

Messaggio  rag001 il Gio 16 Dic 2010 - 9:09

Concordo pienamente su quanto da Te esposto; ma la sostanza del mio quesito è incentrata anche a chiarire se la spesa a carico del bilancio comunale per il lavoratore LSU rientra nel conteggio delle spese del personale o meglio se tale spesa puo' essere assunta anche se la percentuale tra le spese correnti e le spese del personale supera nel 2010 il tetto del 50%.

rag001

Messaggi: 324
Data d'iscrizione: 15.12.10
Età: 49
Località:

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

LSU

Messaggio  Paolo Gros il Gio 16 Dic 2010 - 10:05

Rientrano sicuramente nelle spese di personale ed a tal riguardo visiona con attenzione la Circolare Min.Lavoro 5 giugno 2007: assunzioni LSU nei piccoli comuni che puoi leggere integralmente con il link che ti ho riportato.( All'articolo 1, comma 557, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e successive modificazioni è aggiunto alla fine il seguente periodo: «ai fini dell'applicazione della presente norma, costituiscono spese di personale anche quelle sostenute per i rapporti di collaborazione continuata e continuativa, per la somministrazione di lavoro, per il personale di cui all'articolo 110 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, nonché per tutti i soggetti a vario titolo utilizzati, senza estinzione del rapporto di pubblico impiego, in strutture e organismi variamente denominati partecipati o comunque facenti capo all'ente )
Se poi nel 2010 la spesa di personale supera il 50% delle spese correnti non puo' essere attivato il progetto LSU.
Art.76 lex finanziaria comma VII ...".... è fatto divieto agli enti nei quali l'incidenza delle spese di personale è pari o superiore al 50% delle spese correnti di procedere ad assunzioni di personale a qualsiasi titolo e con qualsivoglia tipologia contrattuale"

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 50935
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum