Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:11 Da LAURADAN

» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:10 Da LAURADAN

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

SEMPRE CIG

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SEMPRE CIG

Messaggio  lungro il Mar 13 Set 2011 - 1:23

bgiorno
Un Comune capofila ha fatto richiesta di CIG per l'espletamento delle procedure di gara del servizio di N.U.. A seguito di accordo presso la Prefettura competente per territorio si è stabilito che l'impresa aggiudicataria dell'appalto avrebbe emesso, a fronte del servizio reso per il consorzio, più fatture e che ogni singolo ente avrebbe provveduto alla liquidazione e al pagamento della propria quota parte, regolarmente fatturata. Il CIG da utilizzare sarà quello richiesto dal Comune capofila oppure ogni singolo ente aderente al consorzio deve richiede un proprio CIG?

lungro

Messaggi: 71
Data d'iscrizione: 31.08.11
Località: Lungro

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cig

Messaggio  Paolo Gros il Mar 13 Set 2011 - 1:37

Se la fatturazione come detto avviene ad ogni singolo comune si configura di fatto una pluralita' di stazioni appaltanti ove ciascuna singolarmente e' tenuta all'inserimento del proprio Cig.

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SEMPRE CIG

Messaggio  Gianpaolo il Mar 13 Set 2011 - 4:06

Ma il CIG non è unico per ogni singola gara?
I comuni andrebbero altrimenti a pagare ognuno la tassa gara, non mi sembra logico.
Anche con il singolo CIG si adempie agli obblighi di tracciabilità.

Gianpaolo

Messaggi: 41
Data d'iscrizione: 24.02.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cig

Messaggio  Paolo Gros il Mar 13 Set 2011 - 4:29

Sicuramente ma il Cig richiesto da una stazione appaltante non puo' essere utilizzato dalle altre.
Il problema nasce dalle fatturazioni separate a ciascun comune.

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Ancora CIG

Messaggio  giorgi.bruno il Mar 13 Set 2011 - 4:37

Può servire ?
(fonte http://www.avcp.it/portal/public/classic/FAQ/FAQtracciabilita)
B17. Con quali modalità trovano applicazione gli obblighi di tracciabilità in relazione agli acquisti effettuati sulla base di accordi quadro, a cui le pubbliche amministrazioni possono aderire mediante l’emissione di ordinativi di fornitura?
E’ necessario che il soggetto sottoscrittore dell’accordo quadro (centrale di committenza) chieda, tramite il Sistema Informativo di Monitoraggio delle Gare (SIMOG), disponibile nell’area Servizi del sito dell'Autorità all'indirizzo www.avcp.it(cfr. Comunicato del Presidente dell’Autorità del 7 settembre 2010), l’attribuzione di un codice CIG che contraddistingua l’accordo, anche se lo stesso è stato stipulato in data anteriore al 7 settembre 2010.
Ciò vale anche per il caso delle convenzioni quadro stipulate ai sensi dell’articolo 26 della legge 23 dicembre 1999, n. 488.
Tutti i contratti attuativi, posti in essere dalle amministrazioni in adesione all’accordo quadro, necessiteranno, poi, dell’emissione di un nuovo codice CIG (“CIG derivato”) che identificherà lo specifico contratto e che sarà richiesto dalle singole amministrazioni le quali lo riporteranno nei rispettivi pagamenti ai fini dell’ottemperanza agli obblighi scaturenti dalla normativa sulla tracciabilità.
Quanto detto vale solo nell’ipotesi in cui il sottoscrittore dell’accordo quadro sia soggetto diverso da quello che effettuerà, in un momento successivo, i singoli ordini/buoni di consegna, comunque denominati. Se, invece, i due soggetti coincidono – e, cioè, il soggetto che stipula l’accordo quadro e il soggetto che pone in essere i singoli ordinativi/buoni a valle - è sufficiente richiedere il codice CIG solo per l’accordo quadro e riportare tale CIG sul singolo ordine/buono di consegna (vedi determinazione n. 10/2010).


giorgi.bruno

Messaggi: 831
Data d'iscrizione: 23.06.11
Località: FALERNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cig

Messaggio  Paolo Gros il Mar 13 Set 2011 - 4:39

dell’emissione di un nuovo codice CIG (“CIG derivato”) che identificherà lo specifico contratto e che sarà richiesto dalle singole amministrazioni le quali lo riporteranno nei rispettivi pagamenti ai fini dell’ottemperanza agli obblighi scaturenti dalla normativa sulla tracciabilità

..il Cig derivato null'altro e' che un nuovo Cig .

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Ancora CIG

Messaggio  giorgi.bruno il Mar 13 Set 2011 - 4:47

Bisogna però capire chi è il soggetto che "pone in essere i singoli ordinativi/buoni a valle" perchè a mio avviso è la discriminante dal doverlo chiedere (caso CIG derivato da contratti CONSIP) ed il non doverlo chiedere, almeno così sembrerebbe debba essere intesa la risposta al quesito.
Se il servizio RSU viene gestito dal soggetto capofila ed i soggetti partecipanti si sono impegnati al pagamento forse non è richiesto.

giorgi.bruno

Messaggi: 831
Data d'iscrizione: 23.06.11
Località: FALERNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SEMPRE CIG

Messaggio  Gianpaolo il Mar 13 Set 2011 - 4:57

Forse mi sono perso qualcosa tra norme, determinazioni, pareri, ecc., ma questo sembra un appalto e non un accordo quadro (art. 3 c. 13, Codice), non trovo nulla in questo caso che vieti l'utilizzo di un unico CIG da più stazioni appaltanti. Il CIG è relativo alla singola gara, è anche indispensabile alla tracciabilità. Non vedo per quale motivo non possa essere usato in fatture emesse verso più soggetti, i pagamenti restano pur sempre tracciati. Ma potrei sbagliarmi.

Gianpaolo

Messaggi: 41
Data d'iscrizione: 24.02.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

SEMPRE CIG

Messaggio  lungro il Mar 13 Set 2011 - 5:36

...grazie del contributo
Siete stati tutti molto utili!!!

lungro

Messaggi: 71
Data d'iscrizione: 31.08.11
Località: Lungro

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum