Gli Enti locali -Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web
Benvenuto nel sito
Cliccando su Registrare potrai registrarti gratuitamente, partecipare ai forum e scaricare gli allegati .
Se sei gia' registrato cliccando su Connessione potrai inserire la tua ID e la password e connetterti.
Se non vuoi piu' che questo messaggio compaia clicca su Non esporre piu' e potrai navigare nel sito come ospite .
Buona navigazione.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  Biagio Cistulli il Sab 9 Lug 2011 - 7:30

Gentilissimi,
vorrei sapere se è possibile considerare le operazioni di manutenzione del verde pubblico (spesa corrente) come spese di straordinaria manutenzione e di conseguenza imputarle sugli oneri di urbanizzazione (non precedentemente predestinati) del titolo secondo del bilancio comunale. Oppure è possibile parlare di "distrazione dei fondi"?

Biagio Cistulli

Messaggi: 32
Data d'iscrizione: 03.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Utilizzo oneri

Messaggio  Paolo Gros il Sab 9 Lug 2011 - 10:08

Ci sta tutto e peraltro ormai l'utilizzo degli oneri e' assolutamente libero .
Per manutenzione del patrimonio disponibile ....tutto e' lecito.
Devi ben motivera la straordinarieta' dell'intervento ed il suo utilizzo nel tempo e ti faccio un esempio:
Cospargere il paese di fiori , che sono caduchi e durano poco , non sarebbe possibile ma piantumare conifere o piante comunque durature nel tempo invece ci potrebbe stare.
Il confine e' sempre molto opinabile , cio' che conta e' la motivazione che nella realta' e' la mancanza di fondi in parte corrente....

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 48513
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  francodan il Sab 9 Lug 2011 - 12:12

manutenzione ordinaria del verde pubblico è manutenzione periodica ,programmabile...straordinaria è quella che ha carattere di eccezionalità,non ricorrenza o si presenta con caratteri di notevole entità di risorse finanziarie richieste ,di fatto quella che si concreta in interventi i cui effetti si dispiegano su più anni.....

francodan

Messaggi: 5824
Data d'iscrizione: 07.10.10
Località: 4 comuni della Bassa Lomellina (estremo sud ovest lombardia)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  Biagio Cistulli il Dom 10 Lug 2011 - 9:35

Paolo Gros ha scritto:Ci sta tutto e peraltro ormai l'utilizzo degli oneri e' assolutamente libero .
Per manutenzione del patrimonio disponibile ....tutto e' lecito.
Devi ben motivera la straordinarieta' dell'intervento ed il suo utilizzo nel tempo e ti faccio un esempio:
Cospargere il paese di fiori , che sono caduchi e durano poco , non sarebbe possibile ma piantumare conifere o piante comunque durature nel tempo invece ci potrebbe stare.
Il confine e' sempre molto opinabile , cio' che conta e' la motivazione che nella realta' e' la mancanza di fondi in parte corrente....

Ovviamente se non si trattasse di lavori di potatura degli alberi e di pulizia dei giardini dalle erbacce (che in nessun caso possano essere considerati straordinari) non avrei posto il quesito: la giustificazione della scarsità delle previsioni in parte corrente, penso, non possano considerarsi un buon motivo per accedere ai fondi del titolo secondo ed in particolare degli oneri di urbanizzazione. In questa ipotesi si potrebbe parlare di distrazione dei fondi? Non mi pare una buona motivazione quella addotta nella determina quali il rischio di incendi e la presenza di insetti o addirittura serpenti!!!

Biagio Cistulli

Messaggi: 32
Data d'iscrizione: 03.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  Biagio Cistulli il Dom 10 Lug 2011 - 9:38

francodan ha scritto:manutenzione ordinaria del verde pubblico è manutenzione periodica ,programmabile...straordinaria è quella che ha carattere di eccezionalità,non ricorrenza o si presenta con caratteri di notevole entità di risorse finanziarie richieste ,di fatto quella che si concreta in interventi i cui effetti si dispiegano su più anni.....

Concordo appieno e trattandosi, come dicevo al gentilissimo Paolo, di lavori di potatura e pulizia di erbacce e sterpaglie penso sia difficile ipotizzare il ricorso agli oneri di urbanizzazione che appartengono al titolo secondo del bilancio comunale.

Biagio Cistulli

Messaggi: 32
Data d'iscrizione: 03.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Oneri

Messaggio  Paolo Gros il Dom 10 Lug 2011 - 9:41

Incendi, insetti e potature , nella fattispecie di straordinario non vi e' nulla ed e' a tutti gli effetti spesa corrente.
Vedo per astratto finanziabile la piantumatura di conifere o alberi ad alto fusto in un piu' ampio progetto di una area verde pubblica , ma nulla piu'.

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 48513
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

oneri di urbanizzazione

Messaggio  michela di colandrea il Mar 12 Lug 2011 - 10:54

Nella seconda seduta di C.C. per l'approvazione del bilancio è stato chiesto un chiarimento riguardo l'utilizzo degli oneri di urbanizzazione:

in bilancio al titolo IV categ. 5 in entrata sono stati stanziati € 180.000,00 di oneri di urbanizzazione ed utilizzati € 77.500,00 per spesa corrente, è corretto?

grazie mille

michela di colandrea

Messaggi: 352
Data d'iscrizione: 30.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  francodan il Mar 12 Lug 2011 - 11:02

sono rispettate le percentuali massime consentite dalla legge per utilizzo degli oneri in funzione del finanziamento spese correnti

francodan

Messaggi: 5824
Data d'iscrizione: 07.10.10
Località: 4 comuni della Bassa Lomellina (estremo sud ovest lombardia)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  michela di colandrea il Mar 12 Lug 2011 - 11:13

ma mancando la proroga al'utilizzo fino al 31/12/11 è corretto?

michela di colandrea

Messaggi: 352
Data d'iscrizione: 30.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Oneri

Messaggio  Paolo Gros il Mar 12 Lug 2011 - 12:14

Ritengo che il Dpcm di estensione della norma al 31.12.2011 uscira' sicuramente prima del 31.8.2011 termine per il bilancio.

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 48513
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Scrittura entrate da oneri di urbanizzazione

Messaggio  giorgi.bruno il Mar 19 Lug 2011 - 11:07

Ho iscritto in bilancio il 50 % delle entrate da permessi a costruire direttamente al titolo I delle entrate (SIOPE 1302 entrate da concessioni edilizie).
Il revisore mi ha evidenziato che a suo avviso ciò potrebbe essere considerato tecnicamente un errore anche alla luce dei controlli incrociati che ha trovato nel questionario del bilancio di previsione 2011.
Secondo voi è un errore oppure si può decidere ad inizio anno quanto destinare alle spese correnti ed iscrivere al titolo primo delle entrate.

giorgi.bruno

Messaggi: 649
Data d'iscrizione: 23.06.11
Località: FALERNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spese correnti e utilizzo degli oneri di urbanizzazione.

Messaggio  francodan il Mar 19 Lug 2011 - 11:16

devi iscriverli (le somme previste)tutti comunque al titolo IV dell'entrata e poi ripartirli tra le spese correnti e di investimento secondo le percentuali massime di legge.
nel diverso modo di operare si hanno problemi in termini di equilibri e di certificazione.

francodan

Messaggi: 5824
Data d'iscrizione: 07.10.10
Località: 4 comuni della Bassa Lomellina (estremo sud ovest lombardia)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Oneri

Messaggio  giorgi.bruno il Mar 19 Lug 2011 - 11:29

francodan ha scritto:devi iscriverli (le somme previste)tutti comunque al titolo IV dell'entrata e poi ripartirli tra le spese correnti e di investimento secondo le percentuali massime di legge.
nel diverso modo di operare si hanno problemi in termini di equilibri e di certificazione.
Grazie
Dal Glossario dei Codici SIOPE
1302 - Entrate derivanti dalle concessioni edilizie
Entrate derivanti dai contributi di costruzione per gli enti locali che contabilizzano tali entrate tra i tributi.
[b]Al riguardo si segnala che la giurisprudenza più recente non considera tributarie tali entrate. L'istituzione tra le entrate tributarie di un codice provvisorio per le concessioni edilizie è stato previsto per consentire un graduale adeguamento alla corretta contabilizzazione di tali entrate (codice 4501)[/b]
Per quest'anno mi giustificherò e per l'anno prossimo provvederò.

giorgi.bruno

Messaggi: 649
Data d'iscrizione: 23.06.11
Località: FALERNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum