Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Comodato e assimilazione abitazione principale in ambito tasi
Gio 11 Giu 2015 - 0:07 Da lukluk

» Incompatibilità
Dom 7 Giu 2015 - 12:32 Da SIMO54

» Incompatibilità
Dom 7 Giu 2015 - 12:31 Da SIMO54

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:34 Da messocomunale

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:34 Da messocomunale

» spostamento ufficio
Dom 24 Mag 2015 - 7:33 Da messocomunale

» Leasing in costruendo art 160-bis Codice Appalti
Lun 18 Mag 2015 - 12:33 Da ororlando

» Leasing in costruendo art 160-bis Codice Appalti
Lun 18 Mag 2015 - 12:32 Da ororlando

» protocollo d'intesa per utilizzo graduatoria concorsuale
Ven 3 Apr 2015 - 17:22 Da beps

» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:11 Da LAURADAN

» ritardo pagamento stipendio
Gio 5 Mar 2015 - 12:10 Da LAURADAN

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

ANTICIPAZIONE DI TESORERIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ANTICIPAZIONE DI TESORERIA

Messaggio  stefania77 il Mer 9 Gen 2013 - 5:28

Buongiorno a tutti.
Il conto di tesoreria del mio Comune da anni presenta un saldo attivo e pertanto non abbiamo mai utilizzato l'anticipazione di cassa, pur avendo adottato ogni anno la delibera autorizzatoria.
La delibera di Giunta relativa alla anticipazione di Tesoreria è obbligatoria o può anche essere effettuata solo nel caso in cui dovesse essere necessario ricorrere all'anticipazione stessa?
La domanda deriva dalle nuove disposizioni introdotte dal comma 3-bis dell'art 187 del TU.
In particolare, basta la sola delibera, senza l'effettivo utilizzo dell'anticipazione, a far scattare il divieto di utilizzo di avanzo non vincolato, oppure il comma 3 bis vige solo nel caso di effettiva anticipazione?
La previsione a bilancio della somma in entrata e in uscita relativa all'anticipazione incide in qualche modo?
il comma recita letteralmente "..nel caso in cui l'ente si trovi in una delle situazioni..".
Grazie

stefania77

Messaggi: 4
Data d'iscrizione: 11.10.11
Età: 37
Località: bardolino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

delibera

Messaggio  Paolo Gros il Mer 9 Gen 2013 - 5:34

La delibera e' obbligatoriamente da assumersi ad inizio esercizio anche se poi tale anticipazione non verra' utlizzata.
Per far scattare il divieto di utilizzo di avanzo non vincolato occorre l' effettiva anticipazione
E' entrata del quinto ed uscita del terzo ed incide solo per la parte interessi del titolo primo

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum