Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

» delibera tariffe TARI
Gio 12 Feb 2015 - 3:50 Da Admin

» Personale Unioni dei Comuni
Mer 11 Feb 2015 - 6:32 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Articolo 13 ter del DL 83/2012 Certificazioni Iva

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Articolo 13 ter del DL 83/2012 Certificazioni Iva

Messaggio  Paolo Gros il Lun 22 Ott 2012 - 4:43

Quanto previsto Articolo 13 ter del DL 83/2012 non e' applicabile agli enti locali l poiche' :

Sono escluse dall'applicazione delle predette
disposizioni le stazioni appaltanti di cui all'articolo 3, comma 33,
del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e
forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163)).


ergo

25. Le «amministrazioni aggiudicatrici» sono: le amministrazioni dello Stato; gli enti pubblici territoriali; gli altri enti pubblici non economici; gli organismi di diritto pubblico; le associazioni, unioni, consorzi, comunque denominati, costituiti da detti soggetti (13).
26. L’«organismo di diritto pubblico» è qualsiasi organismo, anche in forma societaria:
- istituito per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;
- dotato di personalità giuridica;
- la cui attività sia finanziata in modo maggioritario dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico oppure la cui gestione sia soggetta al controllo di questi ultimi oppure il cui organo d’amministrazione, di direzione o di vigilanza sia costituito da membri dei quali più della metà è designata dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico.
27. Gli elenchi, non tassativi, degli organismi e delle categorie di organismi di diritto pubblico che soddisfano detti requisiti figurano nell’allegato III, al fine dell’applicazione delle disposizioni delle parti I, II, IV e V.
28. Le «imprese pubbliche» sono le imprese su cui le amministrazioni aggiudicatrici possono esercitare, direttamente o indirettamente, un’influenza dominante o perché ne sono proprietarie, o perché vi hanno una partecipazione finanziaria, o in virtù delle norme che disciplinano dette imprese. L’influenza dominante è presunta quando le amministrazioni aggiudicatrici, direttamente o indirettamente, riguardo all’impresa, alternativamente o cumulativamente:
a) detengono la maggioranza del capitale sottoscritto;
b) controllano la maggioranza dei voti cui danno diritto le azioni emesse dall’impresa;
c) hanno il diritto di nominare più della metà dei membri del consiglio di amministrazione, di direzione o di vigilanza dell’impresa.
29. Gli «enti aggiudicatori» al fine dell’applicazione delle disposizioni delle parti I, III, IV e V comprendono le amministrazioni aggiudicatrici, le imprese pubbliche, e i soggetti che, non essendo amministrazioni aggiudicatrici o imprese pubbliche, operano in virtù di diritti speciali o esclusivi concessi loro dall’autorità competente secondo le norme vigenti.
30. Gli elenchi, non limitativi, degli enti aggiudicatori ai fini dell’applicazione della parte III, figurano nell’allegato VI.
31. Gli «altri soggetti aggiudicatori», ai fini della parte II, sono i soggetti privati tenuti all’osservanza delle disposizioni del presente codice.
32. I «soggetti aggiudicatori», ai soli fini della parte II, titolo III, capo IV (lavori relativi a infrastrutture strategiche e insediamenti produttivi), comprendono le amministrazioni aggiudicatrici di cui al comma 25, gli enti aggiudicatori di cui al comma 29 nonché i diversi soggetti pubblici o privati assegnatari dei fondi, di cui al citato capo IV.
33. L’espressione «stazione appaltante» (…) comprende le amministrazioni aggiudicatrici e gli altri soggetti di cui all’articolo 32.



Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Articolo 13 ter del DL 83/2012 Certificazioni Iva

Messaggio  Pasqualino7bellezze il Mar 23 Ott 2012 - 0:44

ho ancora molto da imparare nella lettura delle norme... ma sono giovane e quindi....

Ti ringrazio per il chiarimento.

Pasqualino7bellezze

Messaggi: 805
Data d'iscrizione: 12.04.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

articolo 13

Messaggio  Paolo Gros il Mar 23 Ott 2012 - 0:47

mi sa' che se iinvece io a contrario sono diversamente giovane dovro' rileggere comunque poiche' ho verificato il comma 32 e non la'rticolo 32 , ma credo che il concetto non cambi

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Articolo 13 ter del DL 83/2012 Certificazioni Iva

Messaggio  Pasqualino7bellezze il Mar 23 Ott 2012 - 10:24

hai letto il commento di Piscino su Italia Oggi del 19/10/2012? mi ha creato un po di dubbi....

Pasqualino7bellezze

Messaggi: 805
Data d'iscrizione: 12.04.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

crediti

Messaggio  Paolo Gros il Mer 24 Ott 2012 - 0:09

A mio avviso nonvi sono dubbi ( non ho letto pero' l'articolo ) poiche' l'aRTICOLO 3 COMMA 25 DEL CODICE CI DICE QUALI SONO LE AMMINISTRAZIONI AGGIUDICATRICI OVVERO:

25. Le «amministrazioni aggiudicatrici» sono: le amministrazioni dello Stato; gli enti pubblici territoriali; gli altri enti pubblici non economici; gli organismi di diritto pubblico; le associazioni, unioni, consorzi, comunque denominati, costituiti da detti soggetti

DERIVANDO LA NON APPLICAZIONE AGLI ENTI LOCALI

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Art.13-ter D.L.22-6-2012 n.83

Messaggio  micmand il Mer 24 Ott 2012 - 5:01

Scusa Paolo ma Enti pubblici territoriali, non sono anche gli EE.LL. ?

micmand

Messaggi: 59
Data d'iscrizione: 02.10.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

dl

Messaggio  Paolo Gros il Mer 24 Ott 2012 - 5:48

certo ed infatti quello e' l'elenco degli esclusi

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 51828
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Art.13-ter D.L.22-6-2012 n.83

Messaggio  micmand il Mer 24 Ott 2012 - 7:52

Sorry

Grazie

micmand

Messaggi: 59
Data d'iscrizione: 02.10.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum