Gli Enti locali -Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web
Benvenuto nel sito
Cliccando su Registrare potrai registrarti gratuitamente, partecipare ai forum e scaricare gli allegati .
Se sei gia' registrato cliccando su Connessione potrai inserire la tua ID e la password e connetterti.
Se non vuoi piu' che questo messaggio compaia clicca su Non esporre piu' e potrai navigare nel sito come ospite .
Buona navigazione.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

procedura negoziata con o senza bando?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

procedura negoziata con o senza bando?

Messaggio  Maryon il Mer 4 Lug 2012 - 16:02

Ciao..ho un dubbio.
E' stata fatta dal mio Comune una gara per l'affidamento di servizio sotto soglia.
Sono state presentate solo 2 offerte di cui una è stata esclusa perchè mancavano alcuni requisiti generali, l'altra invece è stata ammessa ma all'apertura dell'offerta tecnica è risultata inappropriata.
La Comissione ha preferito non aggiudicare.
Adesso si può avviare una procedura negoziata, ma mi chiedo se si utilizza il 56 co. 1 (con bando)o il 57 co.2(senza bando) perchè siamo in presenza contemporanea sia di un'offerta inammissibile sia di un'offerta inappropriata.
Mi potete aiutare?
Grazie

Maryon

Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 04.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Procedura

Messaggio  Paolo Gros il Gio 5 Lug 2012 - 7:48

al link
http://www.acca.it/Default.aspx?TabId=80&ItemId=1734&view=Details

le linee guida dell'Avcp a riguardo

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 47658
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: procedura negoziata con o senza bando?

Messaggio  Maryon il Gio 5 Lug 2012 - 10:44

Si, conosco le linee guida, ma non riesco a capire nel mio caso se si applica il 56 o il 57...mi trovo in presenza di una gara effettuata e non aggiudicata perchè c'erano contestualmente una offerta inammissibile(ex art. 56) e una inappropriata (ex art. 57).

Maryon

Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 04.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

gara

Messaggio  Paolo Gros il Gio 5 Lug 2012 - 10:56

la procedura si e' comunque svolta per cui e' applicabile l'articolo 57

Paolo Gros
Admin

Messaggi: 47658
Data d'iscrizione: 30.07.10

Vedere il profilo dell'utente http://paologros.oneminutesite.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: procedura negoziata con o senza bando?

Messaggio  Maryon il Gio 5 Lug 2012 - 12:56

Grazie mille!
Maria

Maryon

Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 04.07.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: procedura negoziata con o senza bando?

Messaggio  giorgi.bruno il Gio 5 Lug 2012 - 13:07

A mio avviso (è solo un mio parere che va preso per quello che può valere) la discriminante per utilizzare l'una o l'altra procedura non è tanto l'aver o non l'aver fatto un bando nè tanto meno il suo esito ma, visto il tuo caso specifico, come intende procedere l'Amministrazione in seguito all'infruttuosità dello stesso.
L'articolo 57 infatti prevede già la premessa dell'articolo 56 ma va anche oltre individuando altre tipologie per attivare la procedura negoziata.

In sintesi
L'articolo 56 è applicabile nel caso in cui l'esito della procedura avviata ha portato ad esclusioni per irregolarità difformià ecc. di offerte in qualche modo sanabili. La norma prevede che in questo caso si possa ripartire proprio contattando tali soggetti per consentir loro di adeguare le offerte.

L'articolo 57 prevede invece l'avvio di una procedura negoziata ma "nuova" ovvero con altri soggetti.

Quindi la tua amministrazione potrebbe optare per entrambi le procedure.

Se ritiene che i motivi che hanno comportato l'esclusione in seguito alla prima procedura aperta possano essere (fermo restando parità di trattamento ecc.) sanati successivamente dagli stessi offerenti, richiede alle ditte come da bando e disciplinare di sanare gli aspetti che hanno portato all'esclusione. E' come se fosse una prosecuzione della gara.

Se invece, per vari motivi (ad esempio esclusione perchè non in possesso dei requisiti morali e/o tecnici e/o finanziari) i soggetti partecipanti non sono più "interessanti" si procede con l'articolo 57 (come dettato dal comma 6).

E' naturale che se si è proceduto già con una gara e si intende procedere ex articolo 57 comma 6 le condizioni poste alla base della procedura negoziata non possono confliggere con quelle inserite nel precedente esperimento, salvo adeguate motivazioni che vi tutelino da eventuali ricorsi degli esclusi con la precedente procedura.
Si ricorda che per queste tipologie di affidamenti vige sempre e comunque l'obbligo di motivazione.

giorgi.bruno

Messaggi: 603
Data d'iscrizione: 23.06.11
Località: FALERNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum